Che vita meravigliosa di Diodato candidata ai David di Donatello

Nuovo riconoscimento per Diodato, dopo la vittoria al Festival di Sanremo: La canzone Che vita meravigliosa è stata inserita fra le cinque nomination per la miglior canzone originale ai David di Donatello. Il pezzo è infatti colonna sonora del film di Ferzan Özpetek La dea fortuna".


Contenuto nell'ultimo album del cantautore (che recensiamo qui), il brano dà anche il nome al disco.

Con le sue atmosfere calde ed estive, una melodia orecchiabile ma evocativa e un arrangiamento raffinato che fonde suoni moderni e strumenti ritmici tradizionali, la canzone è una delle migliori proposte del cantautorato pop degli ultimi mesi.


I concorrenti di Diodato nella sezione miglior canzone originale sono: Aiello con Festa, Ralph P con Rione sanità, Brunori SAS con Un errore di distrazione e nientemeno che Thom Yorke con Suspirium, colonna sonora di Suspiria.

La dea fortuna ha ricevuto, inoltre, diverse altre nomination, fra cui quella come miglior sceneggiatura originale.


Riuscirà Diodato a portare a casa il premio?

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter