Chi è Anna, la rapper di "Bando" ai primi posti delle classifiche streaming

In queste ultime settimane è successo qualcosa di inaspettato nella discografia italiana: una giovanissima rapper si è fatta largo con prepotenza e con risultati mai visti prima nelle classifiche streaming e in radio. Stiamo parlando di Anna, diventata virale con la sua Bando su TikTok, per poi approdare nelle chart di Spotify ed Apple Music.

La ragazza, ancora poco conosciuta al grande pubblico, ha già infranto numerosi record, è la più giovane artista italiana ad aver raggiunto in così breve tempo la top ten di entrambi i servizi streaming, oltre che la prima posizione nella Spotify Viral Italia. Come se non bastasse ha fatto un'apparizione al quinto posto anche nella classifica Viral Global, a testimoniare la potenza di questo pezzo piacevolmente appiccicoso.

Per chi se lo stesse chiedendo il "bando" è un edificio abbandonato usato come luogo di incontro per lo scambio di sostanze illegali: il rap proposto da Anna si basa sui cliché, spaccio e dissing in primo luogo, ma funziona tanto proprio perché parte con l'acceleratore, calcando la mano su un mondo hip hop che conosciamo bene, visto da una prospettiva totalmente nuova (femminile e adolescenziale).



Ma chi è Anna?

Anna Pepe viene da La Spezia ha solo sedici anni ed è ancora studentessa presso l'istituto Einaudi della sua città. La rapper ha iniziato la sua carriera musicale nel 2018, a quindici anni, con la pubblicazione di un freestyle diventato virale su Instagam. Sono seguiti una serie di singoli, che l'hanno portata a firmare un contratto con Universal Music a inizio 2020.


Anna è una nuova voce da tenere d'occhio, soprattutto per l'unicità del suo fenomeno di ascesa in un panorama rap italiano in cui le donne difficilmente emergono con tanta facilità.

Aspettando di capire meglio il fenomeno, non vediamo l'ora di ascoltare una sua nuova hit.

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter